Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Dove mangiare a Milano: ristoranti tipici

Dove mangiare a Milano? Il capoluogo meneghino ne ha per tutti gusti. Ecco una piccola guida ai ristoranti tipici: Milano, una città non solo da bere ma anche da mangiare!

Dove mangiare a Milano: ristoranti tipici

Negli anni Ottanta il capoluogo milanese era noto come “Milano da bere”, per descrivere quel mix di “dolce vita” e moda dei bar, degli aperitivi e dei cocktail che ne caratterizzavano la movida. Se vi state apprestando a visitare questa splendida città non dimenticate di informarvi su dove mangiare a Milano: la “città della Madunina” è, infatti, uno dei luoghi principe della cucina italiana: dalla celebre cotoletta fino al risotto.

Non dimentichiamo, poi, che l’Expo 2015, che qui si aprirà fra pochi giorni, ha come focus proprio il cibo e l’italian food. E’ in onore a questa tradizione culinaria sopraffina che quindi vi guidiamo per la città meneghina tra i sui ristoranti tipici: Milano vi sorprenderà!

Antica Trattoria della Pesavia Pasubio 10L'ingresso dell'antica trattoria La Pesa a Milano, dove mangiare il risotto milanese fatto ad arte

Il tempio del risotto alla milanese ma non solo: risotto al saltocassoeula con polentafoiolo alla milaneseossobuco con risottocotoletta alla milaneserognoncino trifolato, sono i piatti della tradizione che qui potrete trovare sempre garantiti. Se è la vostra prima volta in città e vi state chiedendo dove mangiare a Milano, questo è il posto giusto!


Ratanà - via De Castillia 28

Anche qui la cotoletta alla milanese la fa da padrona: tuttavia, il tavolo va prenotato almeno due giorni prima, si tratta infatti della migliore cotoletta di Milano! Prezzi molto alti.


Trattoria del Nuovo Macello, via Lombroso 20La succulenta cotoletta alta della Trattoria del Nuovo Macello uno dei posti dove mangiare a Milano i piatti tipici

Principessa consorte del risotto è la cotoletta alla milanese della cui paternità i locali da sempre fanno sfoggio contro i viennesi, in una simpatica  e pacifica battaglia culinaria (per contrapporla alla Wiener Schnitzel). Qui, per esempio, la milanese si presenta in versione alta e sugosa, con cuore roseo. Il must dei ristoranti tipici: Milano in questo suo angolo vi offrirà tradizione, ingredienti DOP e prezzi abbordabili.


Ristorante Bistrot Brun’ora
, via Amedei 5

Milano è una citta frenetica e senza sosta: è qui che sono nate mode culinarie come il brunch all’italiana, l’happy hour o l’apericena. Questo posto. nei pressi di Piazza Sant’Alessandro, è infatti l'ideale per la pausa pranzo. Gestito dalla famiglia Canti, è un luogo accogliente, dove il pane viene fatto in casa con il metodo antico. Potete recarvi qui nelle pause ma soprattutto per gustare il guancialino di vitello, il salmone o i ravioli alla milanese.

 

Osteria di Porta Cicca - via Ripa di Porta Ticinese 51L'accogliente interno dell'Osteria di Porta Cicca a Milano, piatti tipici e tanto altro

Sceglietela se amate la cucina fusion. In un ambiente rassomigliante ad un salotto casalingo, caldo e accogliente, lo chef Giorgio Broggini preparerà per voi i suoi celebri scampi alla Portofino, frutto di un lavoro di ricerca culinaria che ha attraversato tutta l’Europa.

Ma scegliete questo locale anche per il brunch della domenica con ben tre menù differenti da quattro portate ciascuno (costo medio, circa 25 euro).

E adesso alziamo il livello! Perché Milano è anche la patria di grandi chef dalla fama internazionale, superstellati e severissimi, che impazzano spesso nei programmi tv di oggi. Due su tutti:

Ristorante Cracco, via Hugo 5

Di proprietà del celebre chef Carlo Cracco, vanta 2 Stelle Michelin ed è considerato uno dei migliori 50 ristoranti al Mondo. Il ristorante Cracco è  il luogo ideale per cene di classe importanti in un contesto di assoluto lusso. Offre piatti della tradizione unitamente al meglio dell’arte culinaria nazionale e internazionale: da provare il celebre tuorlo d'uovo marinato e il gambero alla bietola rossa. Il tutto annaffiato da ben 1000 etichette di vino. Inutile dirvi che qui i prezzi sono tutt’altro che modici…


Il Marchesino, piazza della Scala-angolo via dei Filodrammatici 2Uno scorcio dell'elegantissima sale del ristorante Il Marchesino a Milano del noto chef Guatiero Marchesi

Fuori da ogni classifica. Stiamo parlando della cucina di Gualtiero Marchesi e del suo celebre ristorante, diventato ormai un tutt’uno con il Teatro alla Scala, divenendone l’estensione culinaria, aperto dalle 8 del mattino fino a notte fonda. Scegliete il merluzzo servito con le puntarelle o il regale risotto zafferanno e cipolle con foglia d'oro. Chicchissimo e raffinato, il Marchesino alla Scala è il ristorante perfetto per il dopo teatro. L'ambiente è elegante, le luci soffuse, le poltrone vagamente barocche ma comode e accoglienti, i tavoli distanziati come si addice ad un grande ristorante, il tovagliato impeccabile così come l'argenteria. Potreste sceglierlo per una serata dopo Scala o per un’occasione importante. Il piatto forte: nemmeno a  dirlo, il risotto con l’ossobuco.

Sono dunque numerosi i luoghi dove mangiare a Milano: noi vi abbiamo segnalato i più significativi. Come vedete in città ce n’è per ogni palato, per ogni età ma soprattutto per tutte le tasche, offrendovi prelibatezze da chef stellati sino a piatti da ristoranti tipici: Milano non sarà più solo “da bere” ma soprattutto da mangiare! Buon appetito!

Dove mangiare a Milano: ristoranti tipici Valutazione: 4.83 su 5 Basato su 12 voti.
Articolo pubblicato il
Dove mangiare a Milano: ristoranti tipici
apri
Offerte di viaggio