Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Domenica 4 gennaio musei gratis per tutti

Domenica 4 gennaio ritornano le domeniche dell'arte. Musei gratis per tutti i visitatori ogni prima domenica del mese, per un 2015 all'insegna della cultura

Domenica 4 gennaio musei gratis per tutti

Nuovo anno all’insegna dell’arte e della cultura in Italia grazie al ritorno, così come è stato previsto dalla riforma del piano tariffario, attuata dal Ministero dei beni e delle attività culturali per promuovere la conoscenza dell’immenso patrimonio artistico, storico e archeologico del nostro Paese, di #DomenicalMuseo, il programma che prevede l’ingresso gratuito ai musei italiani ogni prima domenica del mese. I musei del Belpaese sono tra i più visitati del mondo e, in questo modo, si dà la possibilità a tutti di fruire della più grande tra le ricchezze di un popolo: la cultura.

Da nord a sud ogni città italiana, anche la più piccola, ha un museo in cui sono raccolte le testimonianze del suo passato e della sua storia. Sono circa 430 le sedi museali, gli scavi archeologici, le gallerie e i parchi monumentali che anche domani, domenica 4 gennaio, apriranno le loro porte gratuitamente per tutta la giornata assieme agli archivi storici e alle biblioteche statali.

Fatta eccezione per la Val d’Aosta, dove non sono previste aperture straordinarie per l'iniziativa #DomenicalMuseo, dal Trentino alla Sicilia si prospettano lunghe code davanti ai principali siti culturali del Paese, con particolare interesse nei confronti di quelli che sono stati recentemente resi disponibili al pubblico, come il Cenacolo vinciano a Milano, per citarne uno, la cui esposizione non è avvenuta più tardi di 2 anni fa dopo un restauro.

L’Italia è un museo a cielo aperto e l’elenco di tutti i musei gratis aperti durante la prima domenica di ogni mese è lunghissimo: non solo Roma, Firenze, Napoli o Venezia, considerate le maggiori città d’arte del Paese, ma anche città come Parma, Palermo, Verona e Vicenza, Cagliari e tutti gli altri centri minori hanno un immenso patrimonio da mostrare con orgoglio. Dal Castello di Miramare a Trieste al Museo Pitrè di Palermo, passando per Villa del Bene a Verona, il Mausoleo di Teodorico a Ravenna, la Tomba della Scimmia di Chiusi, la vasta aerea nuragica di Tiscali a Dorgali e gli Scavi di Stabiae a Castellammare di Stabia, per citarne qualcuno.

Ognuno dei siti menzionati ha una propria storia da raccontare: sono tutti tasselli di uno stesso puzzle che è la Storia d’Italia, perché non approfittare dell’iniziativa #DomenicalMuseo per conoscere qualcosa in più di questo meraviglioso Paese?

Domenica 4 gennaio musei gratis per tutti Valutazione: 4.80 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Domenica 4 gennaio musei gratis per tutti
apri
Offerte di viaggio