Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Cosa vedere a Rennes, la capitale della Bretagna

Dalla Città Vecchia alla Cattedrale, passando per Place de Lices. In un tour nella capitale della Bretagna, scegliamo insieme cosa vedere a Rennes

Cosa vedere a Rennes, la capitale della Bretagna

Una storia millenaria alle spalle, un passato glorioso e un futuro tutto da scrivere. A poche ore di distanza da Parigi, incastonata nel cuore della Bretagna, Rennes è uno scrigno prezioso, pieno di gioielli. Fondata dall’antico popolo celtico degli armoricani e chiamata Condate, conquistata dai Franchi nel 658, distrutta quasi completamente nell’incendio del 1720, Rennes, l‘incantevole capitale della Bretagna, sorge su di una collina, alla confluenza dei fiumi Ille e Vilaine.

Famosa nel mondo per i suoi hôtel particulier – gli antichi palazzi nobiliari – e per i suoi Transmusicales - festival di musica contemporanea che si tengono ogni anno agli inizi di dicembre - sede di una famigerata Università, Rennes è una delle mete turistiche più frequentate della Bretagna.

Se organizzate un viaggio alla scoperta della capitale della Bretagna, se siete indecisi su cosa vedere a Rennes, ecco dieci luoghi imperdibili che non possono mancare in una vostra visita alla città.  

  • Città Vecchia

I divertenti edifici di Place du Champ-Jacquet a Rennes, Bretagna (Francia)Vicoli stretti e pittoreschi, stradine lastricate, antichi palazzi d’epoca medievale e un’atmosfera gioiosa e rilassata che pervade la città.  Tra colorate abitazioni in graticcio e monumenti d’alto valore storico, la città vecchia, risparmiata dall’incendio che distrusse Rennes nel 1720, conserva ancora le tracce della cinta muraria che racchiudevano la cittadina.

  • Place du Champ-Jacquet

La piazza più importante di Rennes. Spettacolare e imperdibile, questa piazza ha una curiosa forma triangolare ed è caratterizzata dalle antiche abitazioni di legno e muratura, pietra bianca e granito, i materiali da costruzione più utilizzati nel diciassettesimo secolo.

  • Place de Lices

E’ il cuore nevralgico della vecchia Rennes, ricco di localini, pub e bar, luogo di ritrovo per gli abitanti e per i giovani universitari della città.  La piazza nasce da un antico terreno recintato risalente all’epoca medievale, in cui si svolgevano fiere e tornei. Place de Lices, oggi, è circondata dai classici hôtel particulier, gli eleganti palazzi privati del XVII secolo, a graticcio o in pietra, in cui risiedevano i membri del Parlamento.

I magnifici colori dei fiori del Parc du Thabor, polmone verde di Rennes

La piazza, inoltre, ospita due mercati coperti, di cui quello alimentare, è il secondo più importante dell’intera Francia.

  • Parc du Thabor

Situato nel centro città, questo grande parco – costruito su più di dieci ettari – ha la singolare caratteristica di alternare un giardino alla francese, uno all’inglese e un orto botanico.

Ricco di chioschi, nicchie e vialetti, il parco comprende un intero aranceto e una varietà di oltre 3000 tipi diversi di piante. E’ il polmone verde di Rennes, uno dei più bei giardini di Francia e il luogo ideale per respirare aria pura e divertirsi con i bambini.

  • Les Champs Libres

Il grande complesso monumentale de Les Champs Libres, ospita il Museo di Bretagna, lo Spazio delle Scienze, il Planetario e la Biblioteca.

Realizzato in scisto color porpora, vetro e calcestruzzo, il progetto, promuovendo l’arte, lo sviluppo e il progresso scientifico, riesce a coniugare abilmente cultura, scienze e attività artistiche.La Chapelle Saint Yves è sicuramente nella lista di cosa vedere a Rennes Costruito da Christian de Portzamparc, il complesso è situato in Place aux Cultures, vicino alla stazione ferroviaria. Salendo al piano di sopra della biblioteca, si gode di un’impareggiabile vista sulla città.

  • Chapelle Saint Yves

Nata come cappella del vecchio ospedale di Rennes, la cappella Saint Yves, realizzata in stile gotico fiammeggiante, eretta nel XV  secolo, dal 1998 è sede dell'Ufficio del Turismo e ospita la mostra permanente “Rennes, Città arte e storia”, che ripercorre la storia della capitale bretone. 

  • Musée  des Beaux Arts

Ubicato presso l’antico palazzo universitario costruito da Vincent Boullé nel 1849, il Museo di Belle Arti di Rennes ospita numerose opere dei maggiori maestri dell’arte: dai Primitivi italiani alla scuola veneziana, passando per i capolavori di Georges de la Tour, Picasso e Rubens

  • Palazzo del Parlamento di Bretagna

Palazzo di Bretagna: splendido esempio di barocco in FranciaPrimo, mirabile esempio di classicismo barocco in Francia. Costruito nel 1604, il palazzo, per lungo tempo, è stato la sede del Parlement de Bretagne. Oggi, invece, è sede della Corte d’Appello di Rennes. Danneggiato nell’incendio del 1720, il palazzo è stato poi restaurato nel 1994.

Oltre all’imponente facciata, con colonne e frontone, degna di nota è la Grande Chambre, finemente decorata, che segna l’ingresso dell’arte reale parigina all’interno dell’architettura bretone.

  • Rue St. Georges

In pieno centro storico, Rue St. Georges, è la via più animata di Rennes e si estende dal Parlement de Bretagne, fino al Palais St. Georges.

Cattedrale St. Pierre: bellissima e imponente è uno dei simboli di Rennes

La strada, fortunatamente non interessata dall’incendio che danneggiò la città, conserva ancora gli antichi palazzi di legno, le abitazioni a graticcio e gli importanti hôtel particulier, tra cui l’hôtel de la Moussaye e le Petit Hôtel de Chalain.

  • Cattedrale St. Pierre

Principale luogo di culto cattolico della città, la Cattedrale è un mirabile esempio di architettura settecentesca. Realizzata in granito scolpito con eleganza e maestria, la Cattedrale all’apparenza può sembrare fredda e austera. All’interno, però, essa svela tutta la sua anima al visitatore: vetrate colorate, pannelli decorati che partono dal pavimento e arrivano al soffitto, rendono l’ambiente elegante e sofisticato, in una mescolanza di stili architettonici differenti.

Questi, sono solo piccoli consigli su cosa vedere a Rennes. La città, piccola, graziosa, colorata e allegra, vi stupirà ad ogni passo. Lontana dal clamore della folla, ma non per questo meno affascinante, la capitale della Bretagna v’inebrierà con la sua vitalità e con il calore della sua gente. Un angolo di paradiso nel cuore della Bretagna. 

Cosa vedere a Rennes, la capitale della Bretagna Valutazione: 4.83 su 5 Basato su 23 voti.
Articolo pubblicato il
Cosa vedere a Rennes, la capitale della Bretagna
apri
Offerte di viaggio