Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Copenaghen cosa vedere nella città della Sirenetta

Ecco una piccola guida su cosa vedere a Copenaghen, una delle più belle capitali del nord Europa

Copenaghen cosa vedere nella città della Sirenetta

Il buon Kafka diceva che il viaggiare rende liberi. Sicuramente una città in cui è possibile assaggiare questa aria di libertà è Copenaghen. Capitale della Danimarca conta più di mezzo milione di abitanti ed è situata sulle isole Sjælland e di Amager e vicina alla città svedese di Malmö con la quale è collegata grazie al ponte di Øresund. Le origini della città risalgono all’era vichinga quando essa era un importante porto. Essa si sviluppa nel XIII secolo fino a diventare il centro commerciale del Mar Baltico nel XVIII secolo. Oggi la capitale danese è il centro economico di tutta la Scandinavia, non a caso Copenaghen è la nona città più ricca al mondo.  

Città elegante e ricca di attrazioni: ecco cosa vedere a Copenaghen durante un viaggio in terra scandinava:

La Sirenetta, splendida e eterea statua che vigila sul porto di Copenaghen


La Sirenetta

Famosissima scultura bronzea situata all'ingresso del porto di Copenaghen, simbolo per eccellenza della città. Raffigura Sirenetta, la protagonista di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen. La statua è uno dei monumenti danesi più visitati dai turisti.


Il Palazzo di Ameliemborg - Amalienborg Slotsplads 5

Residenza dei reali danesi, questo monumentale complesso architettonico è costituito da quattro palazzi in stile roccocò e un magnifico giardino, da visitare assolutamente, dove è presente la statua equestre del Re danese Federico V.


La Cattedrale di Nostra Signora - Nørregade 8

E' una delle chiese più importanti della città. Costruita nel 1187 e poi distrutta nel 1807 durante le guerre Napoleoniche, fu, infine, ricostruita e inaugurata nel 1829.  In stile neoclassico, la sua architettura evoca le grandi opere del Palladio.L'imponente Cattedrale di Nostra Signora domina lo skyline di Copenaghen


La Chiesa del nostro Redentore - Sankt Annæ Gade 29

Una delle chiese barocche più belle della Scandinavia, fu costruita nel 1695 con una particolarità architettonica: il suo campanile è a forma di spirale.

Esiste una leggenda metropolitana secondo la quale e l'architetto del campanile, quando si accorse che la spirale girava in senso orario anziché in senso anti-orario, si suicidò gettandosi dalla cima della guglia.


L’Orto Botanico di Copenaghen - Øster Farimagsgade 2B

Un vero spettacolo naturale, per questo tappa obbligata nell'elenco di cosa vedere a Copenaghen: qui potrete ammirare uno degli orti botanici più belli d’Europa dove sono presenti numerose piante esotiche e migliaia di esemplari di diverse specie europee.

Lo spettacolo naturale dell'Orto Botanico è nella lista di cosa vedere a Copenaghen


Statens Museum for Kunst - Sølvgade 48-50

E' uno dei musei più importanti del nord Europa. Qui sono presenti i dipinti di Mantegna, Tiziano, Tintoretto, Breugel, Rubens, Jordaens, Frans Hals, Bloemaert, Gysbrechts e Rembrandt, Picasso, Braque, Leger, Matisse, Modigliani e Emil Nolde. Una vera e propria miniera d'arte, da inserire in cima alla lista di cosa vedere a Copenaghen.

 
Giardini di Tivoli - Vesterbrogade 3

Aperto il 15 agosto 1843 è il più antico parco di divertimenti che sia sopravvissuto intatto fino ad oggi. È una grande oasi verde all'interno del centro cittadino caratterizzata da vasti boschi e popolata da animali selvatici. Il parco , nonostante sorga all'interno di un'area protetta, rispetta l'ecosistema del giardino circostante.

 

Birreria Carlsberb- Gamle Carlsberg Vej 11
La fantastica entrata della storica birreria Carlsberg di Copenaghen

Qui si produce la birra danese più famosa del mondo, un luogo storico che nel corso degli anni è diventato meta di un vero e proprio “pellegrinaggio”. Sia gli appassionati dell’iconica birra Carlsberg, che i semplici curiosi, possono visitare il birrificio pagando un biglietto di circa 9 Euro.

Non si tratta di una semplice azienda dove si produce la birra ma di un luogo avvero molto particolare, famoso per i suoi “elefanti”, simbolo da sempre della birra Carlsberg, due grandi statue che adornano la porta d’ingresso dell’edificio. 

Dopo aver descritto brevemente cosa vedere a Copenaghen non vi resta che passeggiare fra le sue strade e giardini per scoprire altre delle mille e uno meraviglie non incluse in questo elenco, luoghi unici di quella che è una delle città più importanti della Scandinavia, nonché una delle più belle d'Europa

Copenaghen cosa vedere nella città della Sirenetta Valutazione: 4.82 su 5 Basato su 11 voti.
Articolo pubblicato il
Copenaghen cosa vedere nella città della Sirenetta
apri
Offerte di viaggio