Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Come fare per lavorare a Dubai?

Dubai è una città che offre molto opportunità lavorative a chi aspira ad un impiego dignitoso e ben retribuito. Ma quali sono i profili professionali più richiesti?

Come fare per lavorare a Dubai?

Il vostro lavoro non vi soddisfa più? Siete stanchi della solita routine? Allora perché non pensare di trasferirsi a Dubai?

Città dinamica e moderna, meta gettonatissima dai turisti di tutto il mondo e scelta di prima classe per imprenditori e finanzieri stranieri: sono questi i motivi principali che fanno di Dubai una zona in continuo cambiamento e trasformazione, capace di andare incontro alle esigenze più svariate. Ma in realtà, le ragioni principali per le quali in molti scelgono di trasferirsi negli Emirati Arabi sono legate al fatto che il tasso di disoccupazione è tra i più bassi mai registrati, gli stipendi sono più alti rispetto a quelli offerti in altre parti del mondo e, in generale, ci sono maggiori benefici nella qualità della vita.

Certo, una nota stonata deriva dalla consapevolezza che in questa magnifica città non si offre un lavoro al primo che capita; la competizione è altissima. Sicuramente, però, le figure professionali più richieste sono quelle da inserire nel settore finanziario, ingegneristico e turistico.

Questa richiesta è dovuta all'incremento di viaggiatori provenienti da tutto il mondo, desiderosi di conoscere le bellezze tipiche di una delle città arabe più sorprendenti. Negli ultimi anni, infatti, sono state costruite moltissime strutture alberghiere per far fronte alla crescita costante di turisti. 

Per quanto riguarda il settore finanziario, la necessità di competere con le altre potenze mondiali, ha spinto la città ad adeguarsi per reggere il confronto, ma soprattutto per sostenere un commercio sempre più fiorente e competitivo.

Chi vuole trasferirsi a Dubai solo per un breve periodo, in cerca di un impiego come cameriere, tassista o commesso, non avrà vita facile. Questi settori sono infatti regolati da norme non scritte che vedono pakistani, indiani e filippini i più ricercati per il settore dell'ospitalità, della ristorazione e dell'edilizia. In più, se non si ha un'ottima conoscenza dell'inglese, è praticamente impossibile vivere negli Emirati Arabi. 

Insomma, una città ricca di opportunità, bella e accogliente, ma anche lussuosa, vanitosa ed estremamente esigente. E voi, avete la stoffa per conquistarla?
Come fare per lavorare a Dubai? Valutazione: 2.50 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Come fare per lavorare a Dubai?
apri
Offerte di viaggio