Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Castelli d'Italia: i 10 più spettacolari

Un tour in 10tappe per scoprire i più affascinanti castelli d'Italia. Imponenti e suggestivi, i castelli italiani raccontano la storia infinita del Belpaese

Castelli d'Italia: i 10 più spettacolari

Foto: Castello di Fenis Rosario Lepore (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Importanti roccaforti, baluardi, manieri, custodi d’immensi tesori e di storie da raccontare.

Ecco il ritratto dei castelli d’Italia! Quando si parla di bastioni, di ponti levatoi, torri merlate e fossati, però, la mente corre veloce ai castelli della Loira, a quelli bavaresi e scozzesi. Eppure, i castelli italiani, non hanno niente da invidiare a quelli, forse, più famosi d’Oltralpe.

Quindi, se avete programmato un viaggio all’insegna del relax, della cultura e della storia nel Belpaese, tra città e borghi suggestivi, aggiungete anche un tour tra i più bei castelli d’Italia. Da nord a sud, passando per il centro, noi abbiamo scelto 10 castelli italiani, quelli che v’incanteranno per storia, tradizioni e bellezza.


1. Castello di Fenis – Valle d’Aosta
Situato nell’omonimo comune, quello di Fenis, non è solo uno dei più belli della Valle d’Aosta, ma uno dei castelli italiani più scenografici. In perfette condizioni, è famoso per la doppia cinta muraria merlata che racchiude il corpo centrale e le sue numerose torri. Immerso in uno spazio privo di difese naturali, il castello, pare, fosse la sede amministrativa della ricca e potente famiglia Challant-Fénis. Edificato tra il XIV e il XV secolo, il castello ogni anno è visitato da oltre 80.000 persone.



2. Rocca di Angera – Lombardia

Sulla sponda meridionale del Lago Maggiore, la Rocca d’Angera si erge maestosa su uno sperone di roccia, dominando il lago con tutto il suo splendore.

La Rocca di Angera sul Lago Maggiore ospita il Museo della Bambola e del Giocattolo

Appartenente al casato dei Visconti, prima, e ai Borromeo oggi, la Rocca ospita al suo interno le maestose Sale Storiche, la Sala delle Maioliche – con oltre 300 pezzi rarissimi – e il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande in Europa. Scenografici e spettacolari i famosi Giardini Medievali, riprodotti grazie allo studio di codici e manoscritti antichi.


3. Rocca di Malcesine – Veneto

Altro lago, altro castello, qui siamo sul Lago di Garda e il castello è la Rocca di MalcesineFoto: "View malcesine lake garda veneto italy" di S. Longstone - Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons.

In provincia di Verona, la Rocca di Malcesine, è uno dei castelli d’Italia più affascinanti. Distrutta dai Franchi nel 590 e dagli stessi ricostruita intorno all’806, la Rocca è adagiata su uno sperone di roccia, in posizione dominante sul lago di Garda. Il castello fu descritto con minuzia di particolari da Goethe, nel suo Viaggio in Italia. Monumento Nazionale dal 1902, la Rocca ospita il Museo di Goethe, quello della Pesca e di Storia naturale del Garda.


4. Castello di Torrechiara – Emilia Romagna

all’interno del Torrechiara la Camera d’Oro affrescata da Benedetto Bembo

A soli 18 km da Parma, troviamo il Castello di Torrechiara. Tra i più caratteristici castelli d’Italia, il Torrechiara è ancora in perfetto stato di conservazione, mirabile esempio di architettura medievale con elementi tipici del Rinascimento italiano. Edificato tra il 1448 e il 1460 sulle rovine di una rocca medievale, all’interno del Torrechiara è possibile ammirare la spettacolare Camera d’Oro – affrescata da Benedetto Bembo - che occupa tutto il primo piano del castello.


5. Castello di Verrazzano – Toscana

Immerso nelle dolci colline del Chianti è il Castello di VerrazzanoFoto: "Verrazzano Castle" di Alfredo Borba - Flickr. Con licenza CC BY-SA 2.0 tramite Wikimedia Commons.

Situato nella superba Greve in Chianti, il Castello nasce come guardingo di origine longobarda, per divenire poi, nel Seicento, una classica villa con fattoria toscana. Legato indissolubilmente al territorio – tra Firenze e Siena – il Castello ha dato i natali al navigatore Giovanni da Verrazzano ed è famoso per la produzione di vino, soprattutto del famigerato Chianti. Al suo interno, un pittoresco esempio di giardino all’italiana.


6. Castello di Gradara – Marche

Il castello di Gradara è uno dei luoghi menzionati da Dante nella Divina Commedia

Nella provincia di Pesaro e Urbino, quello di Gradara, è tra i più imponenti castelli italiani. Protetto da spesse cinta murarie – una delle quali estesa circa 800 metri – il castello di Gradara è uno dei monumenti più visitati della regione. Eretto tra il 1150 e il XV secolo, il castello è menzionato anche da Dante nella sua Divina Commedia, come teatro tragico dell’amore appassionato ma sfortunato di Paolo e Francesca.


7. Castello Aragonese – Campania

Il Castello Aragonese di Ischia è un misto di bellezza, storia e architetturaFoto: Pastorius from cs [GFDL or CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons

Sul versante orientale dell’isola di Ischia, tra i castelli d’Italia, quello Aragonese, è sicuramente uno dei più incantevoli. Eretto su di un’isola tidale – come Mont Saint Michel in Francia – il castello è collegato alla terraferma grazie ad un ponte in muratura lungo circa 220 m. Al castello Aragonese di Ischia si accede da un traforo scavato nella roccia – fortemente voluto da Alfonso d’Aragona - da cui si diramano sentieri e anfratti che conducono agli edifici e ai giardini. Tra gli edifici più belli del castello, troviamo il Convento delle Clarisse e la Chiesa dell’Immacolata.


8. Castel del Monte – Puglia

Castel del Monte in Puglia è uno dei simboli del passaggio di Federico II nelle MurgeFoto: By Niccolò Rigacci (Photo shot by the Author) [GFDL or CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Nel novero dei più spettacolari castelli d’Italia, non può certo mancare questa perla pugliese. Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco dal 1996, le origini di Castel del Monte si fanno risalire al XIII secolo. Fatto edificare da Federico II nella cittadina di Andria, il castello è a pianta ottagonale, suddiviso in due piani. Al suo interno, è possibile visitare 16 antiche sale che si snodano tra cortili, torrette e strette scale a chiocciola. Ricco di simboli e di richiami astrologici, il castello è inserito nel magnifico panorama offerto dalle Murge.


9. Castello di Gerace – Calabria

Gerace è senza dubbio uno dei più antichi e affascinanti castelli del meridione italianoFoto: www.comune.gerace.rc.it

Considerato uno dei castelli italiani più belli del meridione, quello di Gerace – in provincia di Reggio Calabria - si erge sul punto più alto della città.  Fondato dai bizantini sulle preesistenti rovine greco-romane, il castello è stato fortificato dai normanni. La fortezza, che deve il nome a Roberto il Guiscardo, è caratterizzata da mura spesse, alte, impervie e maestose, che affascinano il turista con un aspetto imponente e severo.


10.  Castello di Donnafugata – Sicilia

                                                                                 Foto: By Mboesch (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

A soli 15 km da Ragusa, troviamo il bellissimo Castello di Donnafugata. Considerata più un’elegante dimora nobiliare che un maniero vero e proprio, Donnafugata si estende su di una superficie di circa 2500 metri quadrati, presentando una facciata in stile neogotico e due torri laterali.  Delle oltre 120 stanze originarie, circa 20 sono tuttora visitabili. Lussuoso e sofisticato, il castello è stato il set cinematografico per il film I Viceré di Faenza e il Racconto dei Racconti di Garrone.

Il nostro viaggio alla ricerca dei più bei castelli d’Italia termina qui: partendo dalle Alpi fino all’assolata Sicilia, abbiamo toccato dieci regioni per altrettanti manieri. Che siano di aspetto imponente o fiabesco poco importa: questi magnifici castelli italiani, raccontano quelle storie e quelle dinastie che hanno dato lustro all’Italia.

Castelli d'Italia: i 10 più spettacolari Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 6 voti.
Articolo pubblicato il
Castelli d'Italia: i 10 più spettacolari
apri
Offerte di viaggio