Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Capodanno: Napoli si accende nella notte più importante

Come ogni Capodanno Napoli diventa una delle mete più ambite per passare una serata all'insegna della musica impreziosita dagli spettacolari fuochi pirotecnici

Marco Minei
Capodanno: Napoli si accende nella notte più importante

Salutare il nuovo anno potendo contemplare uno dei golfi più caratteristici al mondo, circondato da un castello medievale e da mille luci che tolgono il respiro. Ammirare i fuochi pirotecnici che si rispecchiano nell’acqua, cantare insieme ad altre migliaia di persone in una delle piazze più grandi e famose d’Italia: il Capodanno a Napoli sa regalare emozioni uniche.

Un grande spettacolo è il nome che racchiude i tanti eventi gratuiti che accompagneranno residenti e turisti a passeggiare “tra i palazzi vecchi di questa città”. Tra esclusivi party, spettacoli con personaggi della tv, imperdibili mostre e location che può offrire solo Napoli Capodanno 2016 sarà una notte indimenticabile.

Quest’anno l'appuntamento è fissato per le 21.30, orario di inizio del concerto in Piazza Plebiscito, che si protrarrà fino alle 6.30 del mattino.

Programma del Capodanno a Napoli 2016
Alle 00.30 e fino a notte inoltrata nel lungo tratto del Lungomare Liberato sarà allestita un’enorme discoteca all’aperto, la più grande d’Italia. Divisa per generi musicali si dislocherà in 4 palchi, situati lungo la strada.

Alla Rotonda Diaz vi sarà un palco per il Dj set mentre in Piazza Vittoria l’animazione ed il Live Music allieteranno i cittadini con rocambolesche esibizioni. Per la musica latino-americana ci si dovrà spostare in Via Partenope. Borgo Marinari, infine, scatenerà gli animi dei più nostalgici con le hits degli anni ’70 e ’80.

Inoltre a Via Caracciolo ed a via Partenope, sui due lati della strada, verranno installate 6 torri layer ed in ciascuna saranno ospitate aree bar, postazioni luci e sonore per garantire la diffusione dell’impianto audio per tutta la zona e per offrire anche un punto di ristoro per chi tra un ballo e un altro vorrà rifocillarsi.

Come ogni celebrazione che si rispetti non poteva mancare il coinvolgimento dei social per Capodanno: Napoli ha scelto un bellissimo hashtag, #NapoliGrandeSpettacolo, che potrà essere utilizzato su Facebook, Instagram e Twitter, per condividere i momenti vissuti da tutti in questa seducente festa girovagante.

Il clou della serata sarà naturalmente il grande concerto in Piazza Plebiscito con Max Gazzè ed Enzo Avitabile. In compagnia di questi due artisti vi saranno anche Nello Daniele, Daby Tourè, Rino Zurzolo e Tony Esposito. Gli ultimi due facevano parte di una delle prime storiche formazioni dell’ensemble di Pino Daniele al quale è interamente dedicato lo show attraverso omaggi musicali e poetici.

All’ 1.30 gli occhi dei napoletani e dei tanti turisti presenti saranno tutti proiettati su Castel dell’Ovo da dove prenderà il via lo spettacolo di fuochi pirotecnici che darà il benvenuto al 2016.

Da segnalare la scelta di Trivago che, per la seconda volta, ha eletto come una delle migliori destinazioni dove trascorrere il Capodanno Napoli. “Anche quest’anno la città partenopea è una delle location ideali per trascorrere la notte di San Silvestro, grazie alle iniziative pensate per coinvolgere il grande pubblico”, spiega Giulia Eremita, marketing manager di Trivago Italia. “Grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi hotel, il capoluogo campano si presta ad essere una delle migliori alternative in Italia per i turisti che vogliono visitare una città nei giorni a cavallo di Capodanno”.

Nino Daniele, assessore alla cultura e al turismo, commenta con fierezza questa decisione: “La riconferma del riconoscimento è una ulteriore comprova di quanto la nostra città sia decisamente molto ambita come meta turistica, come luogo di cultura, d'arte, di scorci paesaggistici e di attività da scoprire. D'altro canto i dati sugli arrivi e sulla durata media di permanenza dei nostri ospiti suggellano questo trend e indicano che i periodi di media e alta stagione si estendono sempre di più. Tutto questo ci spinge a perseverare nel lavoro di potenziamento di servizi e dell'offerta culturale, che perseguiamo con sempre crescente entusiasmo”.

A Napoli Capodanno non è mai un giorno come gli altri. Sia per l’eleganza che solo questa città sa offrire, sia per il calore umano dei partenopei, il capoluogo campano offre la possibilità di vivere un'esperienza unica. Se San Gregorio Armeno è famosa in tutto il mondo per la bravura dei suoi artigiani non meno celebre è la vista del gioco pirotecnico riflesso nelle acque scure del golfo. Partenope vi aspetta, non mancate.

Capodanno: Napoli si accende nella notte più importante Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Marco Minei
Capodanno: Napoli si accende nella notte più importante
apri
Offerte di viaggio