Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Capodanno low cost: Sarajevo

La rinascita dopo il conflitto, la cultura e la cucina tipica: un modo speciale di passare una fine dell'anno low cost

Capodanno low cost: Sarajevo
Sarajevo, dalla fine del conflitto interno ha valorizzato il turismo e oggi è una città di antichi sapori e cultura, una meta perfetta per un viaggio low cost. Tutto è a misura di turista, la moneta corrente è il marco convertibile,  che vale attualmente 0,50 centesimi di euro.

Per arrivare a Sarajevo risparmiando, dall'Italia la scelta migliore rimane l'autobus. Si raggiunge la meta da Trieste fino a Zagabria, per poi continuare il tragitto con il trasporto interno bosniaco. Per spostarsi a Sarajevo invece è consigliabile utilizzare i tram elettrici: un biglietto del filobus costa 1.80 KM.

Il luogo perfetto in cui soggiornare per vitalità e storia è Bašcaršija la città vecchia. Nata come zona mercato, un bazar di influenza turca, in questa parte della città oggi sono diffusi ostelli e bed and breakfast dalle strutture affascinanti. Si trovano prezzi competitivi soprattutto a Capodanno, da 10 euro al giorno per le camerate, fino a 22 per le camere private.

La tradizione culinaria trova un posto importante nella dinamica low cost. Si può assaporare la cucina balcanica nei numerosi locali che offrono street food e l'orgoglio nazionale, il Burek (una torta di pasta fillo ripiena di carne, verdure e formaggio, cotta al forno o fritta). Nel quartiere culturale di Bravadziluk, invece, si mangiano i migliori Cevapcici, polpette allungate di carne di agnello o vitello, spezie e cipolle cotte sulla piastra.

Emozionante il contrasto tra storia e modernità, rimanendo a Bašcaršija, suggestiva la Via delle Rose, un percorso costruito sui segni lasciati delle granate nel dopoguerra, colorati di un rosa acceso. Da non perdere la nuova Avaz Twist Tower, ad accesso gratuito, sede del quotidiano Dnevni Avaz (Daily News). L'ascensore a vetri permette ai turisti di raggiungere il 35esimo piano e il bar, che offre una vista mozzafiato su tutta la città. 

I festeggiamenti per il Capodanno sono particolarmente sentiti dalla popolazione, il quartiere antico della città viene invaso dalla gente, in attesa dei fuochi d'artificio e della musica. Sarajevo è anche località sciistica, dopo aver ospitato i Giochi Olimpici nel 1984, sono presenti ancora oggi strutture che permettono di sciare in stagione a prezzi competitivi.
Capodanno low cost: Sarajevo Valutazione: 4.67 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ambra Zamuner
Capodanno low cost: Sarajevo
apri
Offerte di viaggio