Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

BIT 2015: a Milano torna l'appuntamento con il turismo

In attesa dell'Expo 2015, Milano spalanca le porte alla Borsa Internazionale del Turismo. Tra mete da scoprire e paesi da visitare, appuntamento con viaggi e turismo!

BIT 2015: a Milano torna l'appuntamento con il turismo

Uno spazio immenso interamente dedicato al turismo. Grandi stand colorati, padiglioni informativi, brochure piene di immagini di paradisi lontani, echi di atmosfere esotiche e un personale a completa disposizione del viaggiatore per spiegare, passo dopo passo, come si progetta e si mette in pratica il viaggio perfetto. 

Anche quest'anno, così come avviene dal 1980, Milano ospita uno degli eventi clou dell’anno, la Borsa Internazionale del Turismo, meglio conosciuta con l’acronimo BIT.  Quest’anno - in Fiera Milano a Rho, dal 12 al 14 febbraio - in attesa che si "insedi" l’Expo2015, la BIT inizia a lavorare anche in vista dell'Esposizione Universale e, per l'occasione, si mette a nuovo. 

L'intento per questa rinnovata edizione è "stupire". Cresce il numero degli stand, c'è più qualità negli espositori e una maggiore attenzione al cliente: tutto per offrire al viaggiatore ogni possibile informazione su destinazioni lontane ma anche per fargli assaporare il gusto di "viaggiare in casa".

E’ un’occasione unica e irripetibile: la BIT, infatti, non solo si propone di esaltare la storia e la cultura enogastronomica italiana, ma funge da collegamento con l'Expo2015, un modo per prendere per mano quel fiume di turisti, italiani e stranieri, che giungerà a Milano – da maggio fino a ottobre - per conquistarli e aiutarli a scoprire le meraviglie che offre ogni angolo d’Italia.

Completamente messa a nuovo, affascinante, emozionante e ricca di contenuti da scoprire,  la BIT rappresenta una manifestazione imperdibile non solo per gli addetti di settore (buyers, strutture ricettive, operatori turistici e tour operator mondiali), ma anche per turisti e viaggiatori che vogliono scoprire in anteprima le nuove tendenze per il turismo che verrà.  

Data l’importanza della manifestazione fieristica, la BIT non mancherà di stupire i suoi visitatori: con la possibilità di arrivare con la metropolitana già all’interno dello spazio fieristico, il visitatore si troverà immerso in un paradiso di stand colorati, di schermi a led con i racconti di viaggio attraverso diapositive e filmati, d’immagini accattivanti e brochure con la presentazione delle mete più ambite. Dal turismo low cost a quello di extralusso, dalle mete più gettonate al turismo di nicchia, niente è lasciato al caso. 

Novità assoluta per quest’anno è la disposizione dei padiglioni: gli stand, infatti, saranno dislocati non più in base all’area geografica di appartenenza, ma saranno concentrati sulle varie tipologie di offerta che, di volta in volta, proporranno ai clienti. Cinque saranno le aree principali della rassegna: Leisure World, Mice World, Luxury World, Digital-Technology e Destination Sport, per accontentare tutti, anche i viaggiatori più esigenti. Ogni stand sarà dotato di postazioni interattive e sensoriali, per immergere il visitatore in nuovi scenari turistici, per toccar con mano la reale portata dell'evento. 

Pur essendo una kermesse di portata internazionale, non mancheranno di certo stand e padiglioni incentrati sulla storia e sulla cultura enogastronomica italiana. Saranno presenti quasi tutte le Regioni italiane - ciascuna con le proprie eccellenze – e per la prima volta si apriranno le porte della BIT anche per il Ciad e il Vietnam, e si avrà il gradito ritorno di Albania, Perù, Sudan, Azerbaijan, Lituania, le nuove mete turistiche gettonate soprattutto tra i più giovani.

Molto ricco anche il ventaglio di eventi ospitato dalla BIT, tra i quali merita più di una menzione il Primo Congresso Annuale del Turismo, il quale non solo vedrà la partecipazione di grandi esperti del settore turistico a livello internazionale, ma sponsorizzerà anche il progetto di ricerca “Viaggio nel Turismo” per esaltare il lusso Made in Italy.

Con la chiusura dei battenti milanesi, la BIT 2015 partirà per la sua missione internazionale. Dal 6 all’8 marzo 2015, infatti, con il progetto BIT in the World, volerà in Cina, la nuova frontiera del turismo, per accompagnare gli operatori italiani alla grande fiera Gift di Guangzhou, palcoscenico di rilevanza mondiale che ha tra i suoi organizzatori proprio la Fiera di Milano.

Ancora una volta la Borsa Internazionale del Turismo si conferma all’altezza delle aspettative, concentrandosi in un programma ricco di eventi e manifestazioni coinvolgenti per far viaggiare il turista, anche solo tra stand e padiglioni, pianificando la vacanza perfetta. 

BIT 2015: a Milano torna l'appuntamento con il turismo Valutazione: 4.91 su 5 Basato su 11 voti.
Articolo pubblicato il
BIT 2015: a Milano torna l'appuntamento con il turismo
apri
Offerte di viaggio