Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Berlino a portata di bus

Un modo insolito per visitare la capitale tedesca in totale comodità, spendendo poco e ottimizzando i tempi: il bus numero 100

Berlino a portata di bus
Berlino è una delle città europee più ricche storicamente e culturalmente parlando. È  tappezzata da così tante bellezze (monumenti, musei e quant'altro) che per visitarle tutte occorrerebbe una vacanza piuttosto lunga. Tuttavia, esiste un modo rapido per lasciarsi inebriare dallo spirito della romantica e austera capitale tedesca: un tour a bordo del famoso autobus 100

Non si tratta del solito pullman turistico che propone giri della città a costi piuttosto elevati, ma di un bus del trasporto pubblico normalmente utilizzato dai berlinesi. Così, con poco più di due euro e magari comodamente seduti in prima fila, è possibile ammirare dal finestrino le maestose e celebri opere architettoniche e scultoree che caratterizzano la metropoli.

Prima, però, è d'obbligo un giro della Alexanderplatz in cui è presente la famosa Torre della Televisione, 365 metri per indicare l'orario delle principali capitali del pianeta divise in 24 fusi orari. Da qui ci si può recare al capolinea del puntualissimo bus 100.

La prima fermata è Marienkierche, chiesa risalente al XIII secolo e seconda per antichità tra gli edifici ecclesiastici di Berlino, alle cui spalle si trova il Roters Rathaus, il Municipio Rosso, sede del governo della città. Come non rimanere incantati, poi, dal Neptunbrunnen, la sontuosa fontana raffigurante un trono sul quale è seduto l'imponente Nettuno?

Fermata successiva: Unter den Linden, il viale dei tigli, un'ampia zona di verde nella quale si specchiano l'Altes Museum, l'ingresso meridionale all'Isola dei Musei, e lo straordinario Berliner Dom, il Duomo.

Si prosegue con una delle icone principali della storia berlinese, la Porta di Brandeburgo ed il vicino Reichstag che è sede del Parlamento tedesco dal 1999.

A partire da quest'ultima fermata si può risalire sul bus 100 e, percorrendo la famosa Grande Stella, ci si dirige verso la Haus der Kulturen (Casa delle culture), la cui struttura è molto simile ad un'ostrica in dolce attesa.

Un'altra sosta storicamente molto significativa è quella che viene effettuata all'altezza di Breitscheidplatz, piazza su cui si staglia Gedachtniskirche nelle due strutture: antica, danneggiata dai bombardamenti bellici, e moderna in vetro colorato.

L'ultima fermata è la Stazione Zoo cui è annesso lo Zoologische Garten Berlins, l'enorme giardino zoologico contenente più di 1.500 specie di animali.

A questo punto termina il tour a bordo del bus 100, durante il quale, come tessera di un enorme mosaico, ogni simbolo della storia e della cultura berlinese risplende nel posto che gli spetta.
Berlino a portata di bus Valutazione: 4.67 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Berlino a portata di bus
apri
Offerte di viaggio