Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Belgian Pride: grande appuntamento nella Bruxelles gay

Maggio è il mese più importante per la Bruxelles gay: si svolge il Belgian Pride, atteso appuntamento annuale e grande festa dell'orgoglio LGBT

Belgian Pride: grande appuntamento nella Bruxelles gay
Il Belgian Pride - in programma a Bruxelles dal 30 aprile e fino al 16 maggio 2015 - è uno degli eventi più attesi dalla comunità gay mondiale, particolare momento espressivo dell'allegra capitale, che per qualche giorno si trasforma in un colorato palcoscenico in cui allegria e libertà regnano sovrane.

Il Belgio, conosciuto come uno dei Paesi più aperti e liberali al mondo, da sempre mostra particolare attenzione nei confronti di realtà complesse e di temi delicati, come quelli relativi ai diritti della comunità LGBT.

Una locandina del Belgian Pride 2014Nel 2003, con l'approvazione della legge per il riconoscimento delle coppie omosessuali è stato il secondo Paese, subito dopo i Paesi Bassi, a riconoscere il matrimonio tra persone dello stesso sesso e, conseguentemente, nel 2006, ad accettare all'interno della propria legislazione il diritto di adozione da parte delle coppie omosessuali.

Lo spirito anticonformista e culturalmente aperto si può ben percepire in uno degli appuntamenti più attesi e coinvolgenti della nazione belga: il Belgian Pride, che darà anche quest'anno il via alla "stagione" delle manifestazioni gay nel mondo, dato che si svolge in maggio, ben prima di tutte le altre, solitamente estive.

Manifestazione molto sentita e momento di confronto e di aggregazione della Bruxelles gay, il ricco programma, prevede sfilate, concerti, spettacoli, dibattiti, serate a tema ed eventi.

Belgian Pride: non solo festa ma anche momenti di aggregazione e di discussioni sui temi dell'uguaglianza Evento di culto per migliaia di persone appartenenti alle comunità gay, lesbiche, trans e bisessuali provenienti da tutto il Belgio e da tutto il mondo, vede il suo momento culminante nella parata che ogni anno ha luogo durante il sabato che cade più vicino al 17 maggio: la Giornata internazionale contro l'omofobia.

L'obiettivo del Pride belga non è tanto quello di reclamare diritti civili fondamentali, dato che qui vi è già una sostanziale parità di fatto, quanto l'obiettivo di mantenere alta l'attenzione e la visibilità su argomenti mai scontati. Oltre a farne, ovviamente, un grande momento di festa.

L'evento, giunto alla sua 20^ edizione, si festeggia dal 1996 e ogni anno ha un programma ben strutturato.

In occasione dell'evento il traffico stradale viene bloccato e per le vie della città si riversa una quantità sterminata di persone, anche semplici curiosi, tra travestimenti alternativi, striscioni e cori originali.


La zona in cui si concentra la festa è
Rue du Marché au Charbon, ma la gente che ogni anno vi prende parte è così tanta che la folla si espande lungo tutto il viale Anspachlaan e per tutte le strade del centro.

Tanti sono gli eventi particolari organizzati in occasione del festival gay, e consultando il programma si può scegliere il più adatto ai propri gusti tra le innumerevoli proposte. 

Tra i tanti, ad esempio, è un peccato lasciarsi sfuggire lo Zij! Quiz (Casa Arcobaleno, Limburg Meldert Street, 38 Hasselt), che si svolgerà nella cittadina di Hasselt, vicino alla più conosciuta Maastricht, il 17 aprile alle ore 8.00.

Qui un insieme di squadre, ognuna composta da 4 giocatori, saranno pronte a sfidarsi in avvincenti quiz. Per chiunque voglia partecipare la quota da versare è di 10 Euro a squadra ed è possibile iscriversi inviando un'e-mail all'indirizzo zijlimburg@hotmail.com.

Bruxelles gay: apertura del Belgian Pride 2014Il Belgian Pride si concluderà con il BePride previsto dal 14 al 16 maggio, weekend esplosivo, che, vedrà Bruxelles trasformarsi in palcoscenico ricco di intrattenimenti, divertimento e momenti d'incontro per tutti, famiglie comprese, al di là di ogni forma di tabù.

A dispetto della sua realtà territoriale, una delle più piccole a livello europeo, questa nazione ha comunque saputo emergere ed imporsi sulla scena internazionale come poche altre.
Tollerante nei confronti di qualsiasi forma di espressione individuale, al di là di sterili ed inutili stereopiti, ha assunto il ruolo di protagonista nella promozione e valorizzazione dei diritti fondamentali di ogni individuo.

Ed il Belgian Pride ne è la dimostrazione tangibile, una grandee coinvolgente festa, momento di massima espressione dell'orgoglio della Bruxelles gay.


Belgian Pride: grande appuntamento nella Bruxelles gay Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ilaria Cucci
Belgian Pride: grande appuntamento nella Bruxelles gay
apri
Offerte di viaggio