Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Barcellona col naso all'insù

Uno scorcio di Barcellona un po' diverso da quello solito, fatto di Rambla, paella e sangria. Preparatevi ad alzare gli occhi al cielo e ad ammirare cosa c'è al di sopra della vostra testa

Barcellona col naso all'insù

Tuute le foto sono di Paola Masucci

Barcellona, unite l’orgoglio nazionalista catalano alla cura che queste persone hanno per la loro città,  di cui si sentono parte integrante al 100%, ed ecco che escon fuori le facciate dei palazzi più belle e particolari che abbia mai visto sin’ora. Camminare guardandovi intorno qui è riduttivo, alzate gli occhi e osservate quello che c’è sopra le vostre teste… non ne potrete più fare a meno e vi ritroverete così, a fotografare ogni minimo dettaglio di quelli che pensavate essere  dei “comunissimi palazzi”.

Una volta scoperto come, la maggior parte di questi, viene ristrutturata, è ancora più affascinante osservarli tutti. A dirlo suonerà forse strano ma li SVUOTANO completamente, rifacendo solo la parte interna, in questo modo quella ipnotica facciata piena di ghirigori e disegni rimane intatta. Non è meraviglioso?!?  Sinceramente non saprei dire se anche in altre parti del mondo si utilizzi questa tecnica di "ristrutturazione", ma mai avrei neanche lontanamente immagginato che fosse possibile una cosa del genere!

A mio pare, i più belli, forse perché l’aria catalana che si respira è molto più profonda, si possono ammirare nel distretto di Gracia, che rispetto al mare è la parte alta di Barcellona. In realtà, Gracia nel 1856 è diventata una città indipendente, una sorta di paesino alla periferia del centro di Barcellona, era chiamata infatti, villa de Gràcia (villa sta per quello che noi chiamiamo paese), ma la cosa durò poco perchè nel 1897 venne riassorbita dal comune di Barcellona.

… e se doveste trovarvi a passare di qui a metà agosto, quando Gracia esplode nella feria de barrio più allettante di tutta Barcellona… bhe avrete fatto centro!

Carrer de la Boqueria, zona LiceuPasseig de Gràcia

Barcellona col naso all'insù Valutazione: 4.64 su 5 Basato su 11 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Paola Masucci
Barcellona col naso all'insù
apri
Offerte di viaggio