Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Assistenza sanitaria all'estero? Ci aiuta una app

Scopriamo di più sugli innovativi strumenti messi a punto per l'assistenza sanitaria all'estero: una app per smartphone e la tessera europea di assicurazione malattia

Assistenza sanitaria all'estero? Ci aiuta una app

Per il turista l’assistenza sanitaria all’estero rappresenta un aspetto organizzativo importante per la corretta riuscita della vacanza. Poter contare su un valido sistema sanitario, oltre confine come in patria, è senza dubbio fondamentale per trascorrere in serenità il periodo di viaggio.

Gli imprevisti in vacanza sono dietro l’angolo, un malanno improvviso o un infortunio sono eventualità non troppo remote a cui bisogna essere preparati, sapendo come muoversi in un Paese straniero: per questo motivo sono state messi a punto du utili strumenti, vediamoli insieme:


Tessera europea di assicurazione malattia:Tessera europea di assicurazione malattia: è stampata sul retro della Tessera Sanitaria Nazionale

Valida in tutti i 28 Paesi membri dell’Unione Europea e, grazie a una convenzione, anche in Svizzera, Norvegia, Lichtenstein e Islanda, è in vigore dal 2004 e garantisce a tutti i cittadini europei in viaggio in uno dei Paesi aderenti di poter usufruire delle cure necessarie, urgenti e non, alle stesse condizioni – anche economiche – garantite ai cittadini di quel Paese.

Per i cittadini italiani è stampata sul retro della tessera sanitaria rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale.

È importante ricordare che non è un’alternativa all’assicurazione di viaggio ma svolge un altro compito e non garantisce assistenza sanitaria all'estero gratuita, perché in molti dei Paesi aderenti la sanità, anche per i cittadini, è a pagamento.

Per usufruire dei diritti sanitari mentre si è in viaggio, è sufficiente esibire la tessera nel pronto soccorso o nella struttura clinica pubblica (o convenzionata).

 

Applicazione per smartphone:La schermata della app “Se Parto Per” per ricevere info sull'assistenza sanitaria in viaggio

Sviluppata dal Ministero della Salute italiano  si chiamaSe Parto Pered è una comoda app in cui vengono fornite tutte le necessarie informazioni sull'assistenza sanitaria all'estero.

Intuitiva e di facile utilizzo, l’app è disponibile per il download negli store degli smartphone che utilizzano iOSAndroidWindows come sistema operativo. È stata studiata e realizzata per funzionare anche in assenza di segnale internet 3G o Wi-Fi così da poter essere fruibile in qualsiasi situazione e momento.

L’applicazione rappresenta un valido supporto per tutti i turisti, il cui utilizzo è consigliato dallo stesso Ministero negli opuscoli informativi che vengono distribuiti nelle ASL del Paese: oltre a fornire indicazioni sui Paesi europei appartenenti all’Unione Europea, in convenzione e non, dispone anche delle informazioni basilari per l’assistenza sanitaria nei Paesi extra-europei, nei diversi continenti del globo per tutti gli iscritti al Servizio Sanitario Nazionale.

L’applicazione fornisce anche le dovute informazioni a chi decide di partire per un Paese straniero con scopi che esulano da quelli della permanenza temporanea per un periodo di vacanza, ma che si rifanno a esigenze lavorative, scolastiche o familiari e che richiedono, quindi, una permanenza prolungata nel Paese di destinazione. In questi casi decadono tutti i privilegi forniti dalla tessera europea di assicurazione malattia e bisogna informarsi sulla disciplina sanitaria locale, che è diversa da Paese a Paese.

Per poter contare sull’assistenza sanitaria all’estero, la tessera europea di assicurazione malattia e la applicazione “Se Parto Per” del Ministero della Salute italiano sono due importanti alleate, che consentono di godersi il viaggio in totale relax, senza preoccupazioni, se non quella di organizzare un bel itinerario per godere delle meraviglie che il Paese ospitante ha da offrire!

Assistenza sanitaria all'estero? Ci aiuta una app Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Assistenza sanitaria all'estero? Ci aiuta una app
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio