Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Antigua, in ricchezza e povertà

Una luna di miele immersi nel mare caraibico di Antigua, isola paradisiaca che offre uno scenario perfetto per divertirsi e rilassarsi. E che riempie il cuore

Sara Fusco
Antigua, in ricchezza e povertà

Chi considera la luna di miele un momento di relax, l’occasione per vivere dei giorni indimenticabili in un ambiente speciale, troverà in Antigua la meta ideale.

L’isola delle Piccole Antille, infatti, è un piccolo paradiso terrestre: distese di finissima sabbia bianca, mare cristallino e una vegetazione rigogliosa e molto esotica diventano lo scenario perfetto per regalarsi un romantico e rilassante viaggio di nozze.

La vita da spiaggia predomina in un viaggio del genere e questo incantevole posto non delude di certo: ci si può immergere nelle acque caraibiche, sdraiarsi al caldissimo sole, girare per le 365 spiagge dell’isoletta o, perché no, darsi agli sport acquatici come lo snorkeling – particolarmente indicato per le trasparenti acque - e il windsurf.

Antigua offre anche la possibilità di escursioni alla scoperta di flora e fauna uniche e spettacolari: squali, balene, aquile marine, palme e ibis sono solo alcune delle rarità presenti.

Una gita alla vicina isola Barbuda permetterà, poi, di ammirare storiche fregate e suggestivi scorci di mare cristallino. Infine, da non perdere la Cattedrale di St. John the Divine risalente al '600 e ricostruita in seguito ad un incendio.

E una scoperta è anche la cultura del posto: visitare St. John’s, la capitale di Antigua, permette di entrare in contatto con una popolazione molto ospitale e altrettanto povera che vive di turismo. Le strade sono un susseguirsi di baracche di legno colorate, talvolta divise da lamiere, che si animano al ritmo del reggae e del calypso suonati con quelli che potrebbero sembrare strumenti di fortuna (ricavati da barili di latta rovesciati), gli steeldrums.

In alcuni punti dell’isola come English Harbour o Nelson Dockyard, la disuguaglianza sociale è ancora più forte e si identifica nella stridente contraddizione tra la povertà della capitale e gli yachts: i Caraibi, purtroppo, non sono solo un paradiso naturale ma anche fiscale. 

Nonostante i problemi, però, gli abitanti del luogo sono portatori sani di allegria e gioia che non passano inosservate. Immergersi nel loro mercato e nelle manifestazioni locali sarà talmente coinvolgente per gli sposini che non riusciranno a restare semplici spettatori, ma diverranno parte integrante dello scenario. 

Antigua, in ricchezza e povertà Valutazione: 4.67 su 5 Basato su 6 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Sara Fusco
Antigua, in ricchezza e povertà
apri
Offerte di viaggio