Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Amsterdam: una giornata da Re

La famosissima Festa della Regina quest'anno si trasforma cambiando data e nome, allora pronti a festeggiare e ad urlare: viva il principe Arancio!

Amsterdam: una giornata da Re

Vi piace l'arancione? Bene! Allora mettete tutto ciò che avete di questo colore in valigia e partite alla volta di Amsterdam per partecipare al tradizionale “Koningsdag” (giornata del Re).

Quest'anno si celebra il 26 Aprile, un giorno prima del compleanno del neo-Re Willhem Alexander d'Oranje. In realtà, il nome originale della celebrazione è Koninginnedag (Giorno della Regina) e si celebrava il 30 Aprile in onore di Beatrix, madre di Willhem ed ex Regina d'Olanda, ma proprio in virtù di questo “cambio di guardia” la conosciuta festa della Regina, quest’anno sarà la festa del Re.

La festa si celebra in tutti i Paesi Bassi, ma è principalmente Amsterdam ad essere letteralmente “invasa” da una follia arancione: parrucche, t-shirt, giacche, calze, scarpe, cappelli, simpatici cerchietti con antenne a forma di leoncino arancione, smalto per le unghie, scarpe, boa di struzzo.... tutto assolutamente arancione.

Gli olandesi sono commercianti ed il loro modo di festeggiare questa giornata è vendere! Già dalla sera prima tutti gli abitanti di Amsterdam si riservano un pezzetto di strada, scrivendo “bezet” (occupato) per trasformarlo nella loro “piccola bottega”. Infatti, in questo giorno è possibile vendere e comprare senza pagare alcuna tassa.  È possibile trovare davvero di tutto: abiti usati, libri, mobili e suppellettili e gustose pietanze, come il tipico pannekoeke (pancake) e specialità di tutto il mondo, bevande e , ovviamente, fiumi di birra.

Venditore di Royal HugsBezet: occupato





                                                            Tutte le foto sono di Gloria Micheli Olmi

Ovviamente non mancano spettacoli di strada di clowneria, musica dal vivo, acrobazie e danza. Una delle zone più tipiche e divertenti è lo Jordaan (giardino)  un quartiere ancora molto popolare che si affaccia sui canali più caratteristici della città.

E' infatti proprio dai canali che si gode lo spettacolo migliore: trovatevi un posto su una delle mille coloratissime imbarcazioni, alcune delle quali davvero inusuali, come un gigantesco zoccolo olandese... o su una delle famose “huisboot” vere e proprie case galleggianti, con tanto di giardino sul tetto!

Non dimenticate di visitare il Bloemenmarkt e di comprare dei bulbi di tulipani, arancioni naturalmente!

Aprile è anche il mese in cui l'Olanda si ricopre di coloratissimi tulipani. Basta fare un passo appena fuori dalla città per vedere i campi di tulipani e rimanere affascinati da questo spettacolo.

Le esibizioni che offre Amsterdam per questa pazza giornata sono moltissime e per tutti i gusti: Rock, pop, punk, techno, electro heavy dance,  ed il gran finale nel nuovo e tecnologico stadio Olimpico!  C'è solo l'imbarazzo della scelta... ma attenzione, per alcuni bisogna affrettarsi e comprare i biglietti prima che si esauriscano. Trovate informazioni sul sito: www.iamsterdam.com/en

Piccoli artisti cresconoMega concerto



Allora che aspettate? Prenotate subito un volo low-cost (Easy Jet o Transavia per l'aeroporto di Amsterdam Schipol, oppure Ryanair su Eindhoven) e godetevi questa festa.... da Re!

Amsterdam: una giornata da Re Valutazione: 4.60 su 5 Basato su 10 voti.
Articolo pubblicato il
Amsterdam: una giornata da Re
apri
Offerte di viaggio