Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Alla ricerca dell'Anima: scopriamo i luoghi di meditazione

I luoghi di meditazione dove nutrire l'anima senza dover andare in India, tra monasteri ed eremi Cristiani, Ashram e templi Buddisti, zen e Indù in Italia

Alla ricerca dell'Anima: scopriamo i luoghi di meditazione
Negli anni '70 si andava in India, per meditare, ritrovare se stessi, la propria spiritualità e ricongiungersi all'anima universale, o anima mundi. Spesso "aiutati" da diverse sostanze allucinogene...

Oggi i luoghi dove dedicarsi alla meditazione sono molti, anche restando in Italia.
Per chi vuole ritrovare la pace interiore e fuggire dai rumori e dalla frenesia cittadina, lontani dalle mille tentazioni e distrazioni carnali della nostra società consumistica - che spesso ci lascia una sensazione di vuoto interiore - i numerosi monasteri ed eremi del nostro "belpaese" sono l'ideale per disintossicarsi dal materialismo secolare, ritrovando quella spiritualità e comunione con il Divino, che ci sembravano perdute. Ecco alcuni dei più importanti luoghi di meditazione in Italia.

Avvolto nella natura umbra l'Eremo delle Ceneri è il luogo giusto per un ritiro meditativoA Bardolino, sul lago di Garda si trova l'Eremo Benedettino di San Giorgio, dove si applica l'antica dottrina "ora et labora". Nel "Monastero di Bose", nascosto tra i boschi secolari di Magnano, ci si concentra sul silenzio pur vivendo in comunità. In Lazio si trovano i "monasteri di Subiaco", che danno la possibilità di avvicinarsi alla preghiera ed alla disciplina della vita monastica. L'Umbria offre molte strutture e località per la meditazione e la preghiera: da Assisi , seguendo le orme e gli insegnamenti di San Francesco, alle pendici del Monte Subasio, dove sorge il famoso Eremo delle Carceri, che accoglie volentieri chi voglia raccogliersi in meditazione e contemplazione del creato.
Per chi volesse, esistono anche tour operator specializzati, che offrono tour e pacchetti di turismo "spirituale", come la Reate tour, che propone soggiorni di tre giorni e 2 notti, sul "Cammino di Francesco", in provincia di RIeti,  partendo dall'Abbazia di Farfa, al Santuario di Poggio Bustone e di Santa Maria della Foresta.

A Frasso Sabino, sempre in Sabina, tra RIeti e Roma, si trova il "Monastero Santacittarama", di ispirazione Buddista Thailandese che propone un'introduzione per i neofiti della meditazione, ogni anno a fine Aprile. Per chi predilige una tecnica di trance e meditazione più fisica e di tradizione meditrranea, consigliamo il Salento, in una delle molte masserie, dove si possono imparare le tecniche della "Taranta", antica danza che serviva a purificarsi dal male. Sempre in Salento , sulle sue splendite spiagge, e' inoltre possibile praticare lo yoga a vari livelli.

Anche per chi predilige una spiritualità e tecniche di meditazione più "orientali", in Italia c'e' solo l'imbarazzo della scelta: dalla "Casa del Tibet" di Votigno, vicino Canossa, sull'appennino Reggiano. Dove, in un pittoresco villaggio medioevale immerso nel verde, ristrutturato con l'aiuto di Monaci Tibetani, per volontà di Stefano Dallari, si svolgono seminari di meditazione tibetana ed altre pratiche spirituali delle filosofie orientali. Un altro "piccolo Tibet" si incontra a poca distanza, ad Arcidosso, a pochi passi dal monte Amiata, il centro Merimar.

Tra Roma e Rieti l'Abbazia di Farfa è un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato, l'ideale per meditare fra la natura e le distese di ulivi che caratterizzano la zonaA Pomaia, nel Pisano, sorge il piu' antico e noto centro del Buddismo in Italia, visitato più volte dal Dalai Lama e da Richard Gere: L'Istituto Lama Tzong Khapa, a cui fanno capo anche i seguaci della dottrina Giapponese Soka Gakkai (di cui Roberto Baggio è un noto esponente). Sempre in Toscana, nel centro di Lutirano si insegna la meditazione Vipassana con corsi di 10 giorni aperti a chiunque. Nell'entroterra ligure, in provincia di Savona, vicino ad Altare, sorge il "tempio Indù Svami Gitananda", con il suo Ashram; un oasi spirituale guidata da Maestri che istruiscono ed accompagnano gli adepti attraverso meditazione, rituali di purificazione di corpo e mente, con musica, danze, sessioni di yoga e speciali regimi alimentari.

Per approfondire e trovare il posto giusto per nutrire la vostra anima, suggeriamo la lettura del libro di Italo Bertolasi "Nell'Anima del Mondo" su viaggi e pellegrinaggi in luoghi straordinari e guida alle tecniche di meditazione nella natura, oppure, il libro di Paola Giovetti "Luoghi di Meditazione, di Pellegrinaggio e Spiritualità in Italia".

Prossimamente varcheremo i confini del nostro Paese per suggerirvi altri "luoghi dell'anima" in Europa e nel mondo, anche se per meditare e ritrovare la propria spiritualità non serve andare troppo lontano, perchè, come ogni viaggiatore ben sa, è necessario affrontare un viaggio in noi stessi, prima di qualsiasi altro.
Alla ricerca dell'Anima: scopriamo i luoghi di meditazione Valutazione: 3.29 su 5 Basato su 17 voti.
Articolo pubblicato il
Alla ricerca dell'Anima: scopriamo i luoghi di meditazione
apri
Offerte di viaggio