Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Al MAC di Niterói per un Brasile DOC

Il Museo di Arte Contemporanea disegnato da Niemeyer è un capolavoro di architettura, ma non solo: ospita mostre, Tai Chi Chuan e mercatini culturali per tutti

Al MAC di Niterói per un Brasile DOC

Nello stato di Rio de Janeiro, sulla magnifica baia di Guanabara, sorge Niterói, tra le città più visitate del Brasile. Se siete da quelle parti non potete lasciarvi sfuggire il fiore all'occhiello di questa ridente cittadina, il MAC, il Museo di Arte Contemporanea disegnato dal famosissimo architetto brasiliano Oscar Niemeyer.

Da lontano l'edificio appare sulla linea della costa seguendone la curvatura: sembra una navicella spaziale bianca atterrata a picco sul mare e lasciata lì a godere le bellezze del posto. Avvicinatevi al sogno architettonico attraverso una rampa lunga 98 m di un rosso brillante che contrasta con il bianco candido della struttura e arrivate nella Sala delle Esposizioni. Ammirate la cupola dell’edificio, dal diametro di 50 metri, la piscina che circonda la base del museo, da cui nasce il MAC “come un fiore”, secondo la definizione dello stesso Niemeyer, e i suoi tre ampi piani le cui vetrate contribuiscono alla visione di Rio e del Pan di Zucchero.

Il MAC è facilmente raggiungibile anche da Rio, magari cercate di andarci il mercoledì, quando l'ingresso è gratuito, ricordate che è chiuso il lunedì e che gli altri giorni è visitabile dalle 10.00  alle 18.00.

La collezione permanente vanta più di 1.000 opere d'arte, tra cui un folto gruppo di donazioni di vari artisti internazionali. Ma il MAC riserva sempre delle sorprese, vi capiterà infatti di poter visitare una delle numerose mostre che ospita periodicamente, di assistere ai laboratori formativi collegati agli eventi espositivi o agli incontri culturali.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta: la domenica mattina potrete partecipare liberamente alle lezioni di Tai Chi Chuan, il terzo sabato del mese c’è la visione di un film con annessa discussione. La prima domenica del mese la Fiera Cultural Exchange è ospitata nel cortile del museo per favorire lo scambio di oggetti culturali.

Infine, lasciatevi stupire dal magnifico tramonto sulla baia e sorseggiate un cocktail ghiacciato nello chicchissimo Bistrò alla base del museo o assaporate il menù dai sapori brasiliani e dalla cucina internazionale per una cena nel ristorante il venerdì o il sabato sera.

Che si tratti della bellezza architettonica dell'edificio, dei panorami, delle mostre o dei programmi in corso, c'è sempre qualcosa da vedere al MAC di Niterói.

Al MAC di Niterói per un Brasile DOC Valutazione: 4.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Al MAC di Niterói per un Brasile DOC
apri
Offerte di viaggio