Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Abu Dhabi: cosa vedere nella capitale del lusso

In un viaggio ad Abu Dhabi, cosa vedere per rendere perfetto il nostro soggiorno? Tra hotel di lusso e palazzi sfarzosi, scopriamo insieme questo ricco emirato

Abu Dhabi: cosa vedere nella capitale del lusso

Regno del lusso, baluardo della nuova ricchezza, una città adamantina sospesa tra cielo e terra, tra il mare e deserto, tra passato e futuro. Signore e signori, parliamo di Abu Dhabi e cosa vedere ve lo diciamo noi attraverso un piccolo viaggio in questa che è la capitale degli Emirati Arabi Uniti.

Perché visitare Abu Dhabi, è presto detto. Grattacieli svettanti verso il cielo, attrazioni dall'architettura futuristica, palazzi sontuosi, spiagge chilometriche di sabbia finissima, acque cristalline in cui tuffarsi  e tramonti talmente perfetti da mozzare il fiato. Ecco cosa vedere ad Abu Dhabi! 

Considerata uno dei luoghi più spettacolari da vedere nel 2016 per il New York Times e suggestiva location dove chiedere di sposarsi, questa perla arabica ha tutti gli ingredienti per stupire tutti i visitatori, anche i più scettici.


>> VIVI ABU DHABI CON LE NOSTRE IMPERDIBILI OFFERTE <<

 

ABU DHABI: COSA VEDERE? 


MONUMENTI

- Grande Moschea dello Sceicco Zayed (foto copertina)

Simbolo indiscusso dell'Emirato, la moschea dello Sceicco Zayed è una delle più opulente e grandi al mondo, potendo ospitare al suo interno fino a 40.000 persone. Dotata di ben 80 cupole e 1000 colonne, la moschea vanta alcuni singolari record. Oltre a contenere magnifici lampadari in oro a 24 carati, la moschea ne custodisce anche interamente scintillante in quanto ricoperto da cristalli Swarovski. Ovviamente da notare anche il tappeto annodato a mano più grande al mondo.  


- Emirates Palace

Emirates Palace: il secondo più costoso hotel al mondophoto credit: kempinski.com

Se pensavate di aver visto quanto di più scenografico possibile con il Burj al Arab di Dubai, dovete ricredervi. Nel cuore dell'Emirato, non esiste niente di più stupefacente dell’Emirates Palace. Nato come palazzo di rappresentanza, moderno hotel extralusso, visitare l’Emirates Palace, è un’esperienza da vivere. Una reggia dall’aspetto monumentale, dai colori caldi che ricordano i tramonti infuocati del deserto, la Versailles d'Oriente, consente ai turisti di visitare gratuitamente la hall e il primo piano. E qui, gli occhi saranno catturati da un tripudio di ori, marmi, stucchi e cristalli.


ISOLA DI YAS

- Ferrari World

Una delle tante atrtazioni del Ferrari Worldphoto credit: ferrariworldabudhabi.com

Se vi state chiedendo cosa vedere ad Abu Dhabi che possa incantare grandi e piccini, la risposta al vostro quesito, è il Ferrari World. Unico nel suo genere, situato nell’isola artificiale di Yas – dove sorge anche l’avveniristico circuito di Formula 1 - questo è il più grande parco a tema dedicato alla “Rossa”. Sotto l’imponente tendone trovano spazio giostre, ristoranti italiani, un megastore dedicato alla Ferrari, un simulatore 4D, un museo e le famose montagne russe più veloci al mondo.

 

- Yas Waterworld

Iol Yas Waterworld, uno dei modi più divertenti per rinfrescarsi ad Abu Dhabi

Il tempio degli sport acquatici. Esteso su di una superficie pari a 15 campi da calcio messi insieme, l’acquapark, non solo ospita più di 43 scivoli, ma anche una serie di attrazioni davvero uniche. I più spericolati, potranno provare l’ebbrezza del velocissimo tornado e cavalcare le onde sulla superficie di Bubble’s Barrel, ideale per gli amanti di flowboard e il bodyboard.

 

- Yas Viceroy Hotel

Abu Dhabi cosa vedere, lo Yas Viceroy Hotel sicuramentephoto credit: viceroyhotelsandresorts.com

Certo, qualcuno potrebbe obiettare che non si tratti di una vera e propria attrazione da visitare, a meno che non si rientri tra i facoltosi ospiti della struttura. Ma cosa può esserci di più particolare di un hotel edificato per metà sull’acqua e per metà sulla terraferma? Unico al mondo ad affacciarsi su di un circuito di Formula 1, impreziosito da un’elegante copertura curvilinea in acciaio e vetro, dotato di un’avveniristica Spa con 9 sale per i trattamenti, lo Yas Viceroy Hotel è davvero un luogo da non perdere.

 

I LUOGHI DELLO SHOPPING

- I souk

Le coloratissime spezie del souk vecchio di Al Ainphoto credit: visitabudhabi.ae

Variopinti, affollati, frizzanti ed eccentrici. Il turista in visita nell'Emirato, non può certo esimersi dal fare un giretto in uno di questi coloratissimi mercati. Al souk, potrete trovare davvero di tutto, dai monili rari ai tappeti annodati a mano, dalle spezie ai pittoreschi cuscini. Dal souk del pesce di Mina Zayed a quello dei tappeti a Mina Road, entrambi accanto al porto, per non parlare del souk vecchio, quello di Al Ain e dei due mercati all'aperto, il souk Al Bawadi e l' Al Qaws. Qui, forse più che in altri luoghi, si respira la vera aria orientale, carica di profumi e suggestioni.

 

- Abu Dhabi Mall


video credit: abudhabi-mall.com

L’avreste mai detto che nel novero dei suggerimenti su cosa vedere ad Abu Dhabi, ci fosse anche un centro commerciale? Eh sì, perché quello  in questione, non è certo un grande magazzino qualsiasi, ma un vero e proprio paradiso per gli amanti dello shopping. Oltre 200 boutique, griffes e grandi marche, cinema, ristoranti che offrono cucina locale e internazionale, seta e oro a buon mercato e tantissimo artigianato locale a prezzi stracciati. Cosa volere di più?

 

- Heritage Village

Ecco cosa vedere ad Abu Dhabi, l'Heritage Village, qui l'ingressophoto credit: abudhabi2.com

Se siete stanchi di essere abbagliati dal lusso e dalla ricchezza che qui imperversano, l’Heritage Village, vi riporterà in una dimensione decisamente più terrena. Gestito dall’Emirates Heritage Club, il complesso, vi regalerà il suggestivo scorcio di un tipico villaggio beduino, con mercato e botteghe annesse, per scoprire gli usi, i costumi e le tradizioni di un tempo ormai passato.

 

MUSEI E PARCHI

- Al Ain National Museum

Museo nazionale di Abu Dhabi, l'Al Ain National Museum

Un vero e proprio salto nella storia della città. Situato al confine dell’oasi di Al Ain, nell’area del Forte Orientale, il museo – diviso in tre diverse sezioni, archeologia, doni ed etnografia – raccoglie i pezzi più importanti della storia degli Emirati Arabi, alcuni dei quali risalenti al primo millennio avanti Cristo.

 

- Al Ain Zoo

Stupendo esemplare di tigre bianca presso l'Al Ain Zoophoto credit: alainzoo.ae

Quando pensate di aver passato tutto in rassegna, c'è ancora qualcosa da vedere. In un ambiente rigoglioso e pacifico – con aree picnic, giardini fioriti di specie fiorite del luogo – lo zoo di Al Ain ospita circa 4000 animali, tra cui alcune specie in via d’estinzione. Concepito nello stile delle fattorie tipiche del luogo, si possono trascorrere intere giornate all’aria aperta, sfamando capre, cammelli, lama, anatre e polli.  

 

CONSIGLI E CURIOSITÀ

Se decidete di concedervi un viaggio ad Abu Dhabi, il periodo migliore va da novembre ad aprile: temperature piacevoli, ma senza afa. Ovviamente, evitare luglio e agosto: il caldo torrido e l’umidità, causano non pochi problemi. Inoltre, particolarmente intransigente dal punto di vista e rispettoso delle tradizioni, l’emirato non tollera effusioni in pubblico e non ammette veli, trasparenze e abbigliamento poco consono, sia nei luoghi di culto sia negli spazi pubblici.  

Questo, è il paradiso incantato di Abu Dhabi: cosa vedere e cosa fare, ve l’abbiamo suggerito noi. A voi, adesso, tocca la parte migliore: partire e scoprire il vero regno da Mille e una Notte. 

Abu Dhabi: cosa vedere nella capitale del lusso Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 15 voti.
Articolo pubblicato il
Abu Dhabi: cosa vedere nella capitale del lusso
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio